Recensione: I baffi

I baffi

di Emmanuel Carrère

Il tratto distintivo del protagonista di questo romanzo sono i baffi, dei bei baffoni che ha sempre portato. Ed è a seguito della loro scomparsa, per così dire, che iniziano ad accadere una serie di eventi [...] ...   CONTINUA A LEGGERE

Sete, di Amélie Nothomb

Sete

di Amélie Nothomb

Non penso che su questo libro, “Sete“, il mio primo della Nothomb (già già), scriverò molto di più di ciò che sto per dire, quindi sappiate che questo è un commento a caldo [...] ...   CONTINUA A LEGGERE

La stanza, di Jonas Karlsson

La stanza

Jonas Karlsson

Il protagonista di “La stanza”, Bjorn, è un impiegato che desidera dare il meglio di sé, imponendosi una disciplina ferrea sugli orari di lavoro ed evitando addirittura chiacchiere con i colleghi [...] ...   CONTINUA A LEGGERE

La vita bugiarda degli adulti

La vita bugiarda degli adulti

Di Elena Ferrante

Quanto deve essere faticoso, da giovani, decifrare il mondo degli adulti. E com’è spiazzante poi doverci vivere dentro dopo aver scoperto che dietro le quinte della propria familiare quotidianità sono disposti e pronti all’uso [...] ...   CONTINUA A LEGGERE

Il grido del gabbiano

Il grido del gabbiano

Di Emmanuelle Laborit

Il grido del gabbiano” è la storia raccontata in prima persona da Emmanuelle Laborit. La storia di una fanciulla cocciuta, di un’adolescente scatenata, di una donna divenuta un’affermata [...] ...   CONTINUA A LEGGERE

Il suono del mondo a memoria

Il suono del mondo a memoria

Di Giacomo Bevilacqua

Un graphic novel commovente, lirico, che seguendo il protagonista in una sfida atipica nella caotica New York affronta la riabilitazione di un’anima dopo un tragico evento. Uno di quegli eventi che alla fine capita a tutti, di quei fatti che prima [...] ...   CONTINUA A LEGGERE