La vita bugiarda degli adulti

La vita bugiarda degli adulti

Di Elena Ferrante

La vita bugiarda degli adulti - Elena Ferrante

Quanto deve essere faticoso, da giovani, decifrare il mondo degli adulti. E com’è spiazzante poi doverci vivere dentro dopo aver scoperto che dietro le quinte della propria familiare quotidianità sono disposti e pronti all’uso svariati abiti di scena, copioni cancellati e subito riscritti, angoli nascosti al riparo dai riflettori.

In questo romanzo Elena Ferrante parla della predisposizione all’inganno che è insita in ogni essere umano: inganno per difesa, per paura, per vanto o codardia. Magari solo per pigrizia. E parla dello smarrimento che si prova quando ci si scopre simili a coloro che, secondo il nostro giudizio, incarnano proprio questo “male”. Simili per emulazione, per sfida o forse per necessità. Identici nel desiderio di espiare, arrabbiati con tutto il mondo o con nessuno di preciso. Certamente con se stessi.

La vita bugiarda degli adulti” è, assieme, assoluzione e condanna della menzogna. È uno sguardo benevolo rivolto all’errore come parte integrante dell’esperienza di vita, è un invito a chiarmarsi fuori dal giudicare gli altri, dal credere di rappresentare un (inesistente) modello di perfezione morale.

Ed è anche un amore dichiarato verso lo studio e verso la conoscenza in generale, utile per riconoscere un comportamento quando è sbagliato ma non sempre in grado di evitare che esso abbia luogo.

Consigliato: sì


Scheda del libro

La vita bugiarda degli adulti - Elena FerranteGenere: Narrativa moderna e contemporanea
Editore: Edizioni e/o
Collana: Dal mondo
Data uscita: 07/11/2019
Pagine: 336
ISBN: 9788833571683


Recensione del romanzo “La via bugiarda degli adulti” di Elena Ferrante, 19.11.2019.
Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *