Recensione: Il club delle lettere segrete

Il club delle lettere segrete mi ha ricordato, chissà poi perché, La tredicesima storia, della Setterfield. Eppure non ci sono molti punti in comune se non quello che per entrambe le storie si riesce vividamente a respirarne l’aria delle quali sono intrise: quella dei boschi, delle pietre, dei  piccoli paesi con le case calde e vissute e anche abbandonate. L’aria della pioggia e quella dei libri. E della poesia, che accomuna inconsapevolmente i personaggi che in questo libro si ritrovano, tra loro e in primo luogo con se  stessi. Ma soprattutto, questa storia parla di lettere e come attraverso esse si riesca a parlare davvero di tutto.


Rating: / 5


Sinossi: “È arrivato l’inverno a Porvenir, e ha portato con sé cattive notizie: per mancanza di lettere, l’ufficio postale sta per essere chiuso e il personale verrà trasferito altrove. Sms, mail e whatsapp hanno avuto la meglio persino in questo paesino arroccato tra le montagne.
Sara, l’unica postina della zona, è nata e cresciuta a Porvenir e passa molto tempo con la sua vicina Rosa, un’arzilla ottantenne che farebbe qualsiasi cosa per non separarsi da lei e risparmiarle un dispiacere. Ma cosa può inventarsi Rosa per evitare che la vita di una delle persone che le stanno più a cuore venga stravolta? Forse potrebbe scrivere una lettera che rimanda da ben sessant’anni e invitare la persona che la riceverà a fare altrettanto, scrivendo a sua volta a qualcuno.
Pian piano, quel piccolo gesto innescherà una catena epistolare che coinvolgerà una giovane poetessa decisa a fondare un book club nella biblioteca locale, una donna delle pulizie peruviana, una cuoca un po’ maldestra e tanti altri, rimettendo in moto il lavoro di Sara e creando non poco trambusto fra gli abitanti del piccolo borgo.
Perché – come ben sanno tutti quelli che provano un brivido di gioia ogni volta che ricevono posta a sorpresa e che affondano il naso nella carta per sentirne il profumo – una lettera tira l’altra, come un bacio. E può cambiare il mondo.”


Angeles DonateL’autrice: Ángeles Doñate è una giornalista e scrittrice nata a Barcellona, dove ancora vive. Collabora con riviste e giornali ed è attiva nella comunicazione in ambito sociale, insegnando agli aduli come leggere e scrivere.


Autori e testi citati nel libro:

  • Fernando Pessoa, poeta, scrittore e aforista portoghese, 1888 – 1935
  • Lord Byron, poeta inglese, 1788 – 1824
  • Anton Čechov, scrittore, drammaturgo e medico russo 1860 – 1904
  • Dmitry V. Grigorovich, scrittore russo, 1822 – 1900
  • Pablo Neruda, Parral, poeta, diplomatico e politico cileno, 1904 – 1973
  • Gabriela Mistral, poetessa cilena, 1889 – 1957
  • Pedro Salinas y Serrano, poeta spagnolo, 1891 – 1951
  • Lawrence Durrell, scrittore e poeta britannico, 1912 – 1990
  • Victor Hugo, scrittore, poeta, drammaturgo e politico francese, 1802 – 1885
  • Nathaniel Hawthorne, scrittore statunitense, 1804 – 1864)
  • Virginia Woolf, scrittrice, saggista e attivista britannica, 1882- 1941
  • Jean-Jacques Rosseau, filosofo, scrittore e musicista svizzero, 1712- 1778
  • Mateo Aleman, scrittore spagnolo, 1547 – 1614
  • Aristotele, Cicerone, Petrarca, Quevedo
  • Cervantes, Cechov, Kafka, Louisa May Alcott, Borges
  • L’alternativa nomade. Lettere, Bruce Chatwin
  • La musica del caso, Paul Auster
  • La volontà, Azorin
  • Lettere a Milena – Kafka

Citazioni

Uno dei piaceri del leggere vecchie lettere è sapere che non occorre rispondere. Lord Byron.

Una mail non può contenere l’alone di una lacrima. José Saramago

Io sono ciò che voi leggete, questo stupido verso / un bastone di inchiostro su cui appoggio la paura. Belén Reyes

Scrivere una lettera è il modo migliore per arrivare ovunque senza muovere nient’altro che il cuore. Phyllis Theroux


Risorse
Intervista a Libreriamo

Altri libri della stessa autrice

  • Mi hijo se porta bien, Océano Ambar, 2007, ISBN 978-8475564937
  • Dios explicado a mi hijo Océano Ambar, 2007 ISBN 978-8475564579
  • ¿Quieres un consejo? Océano Ambar, 2008 ISBN 978-8475565057
  • El mensaje de las Damas del bosque, Océano Ambar, 2009 ISBN 978-8475566399
  • Cuando la cigüeña se pierde, Océano Ambar, 2010, ISBN 978-8475567327
  • Inspiraciones Con Tu Perro Océano Ambar, 2015, 978-8475564265
  • La posta del cuore della señorita Leo, Feltrinelli, 2018

Dettagli
Genere: Narrativa moderna e contemporanea
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica
Data uscita: 26/04/2018
Pagine: 348
ISBN: 9788807888939
Acquistalo su Amazon.it


Recensione del libro "Il club delle lettere segrete", di Angeles Donate,
scritta da Katya Vettorello il 12.01.2018

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *