Recensione: L’invenzione occasionale

L’invenzione occasionale

Di Elena Ferrante

Ricordo, un paio di anni fa, il momento in cui mi sono affacciata al mondo de “L’amica geniale“, serie nota dell’autrice. Poco dopo, ma alla finestra, si è affacciato il libro stesso, attraversandola vigoroso e diringendosi ai piani inferiori, in seguito a tentativi di lettura mai conclusi.        >> CONTINUA A LEGGERE

La storia nella storia: Mistero nella casa di bambole

Mistero nella casa di bambole

Vita Sackville-West

Questa penso sia proprio una bella storia.

Pochi giorni fa, attratta da una meravigliosa copertina e certamente anche dal titolo, ho avuto il piacere di leggere un vivace racconto di Vita Sackville-West che narra le abitudini di uno spirito singolare ospite di una casa davvero incredibile. Ma non è solo del (bellissimo) libro che questa volta voglio annotare qui, bensì del racconto stesso che ha una sua nascita, una sua storia personale.        >> CONTINUA A LEGGERE

Recensione: L’approdo

L’approdo

Di Shaun Tan

L’approdo” di Shaun Tan è un libro silenzioso che tavola dopo tavola accompagna la mente e i sensi in un viaggio tanto surreale nella materia quanto estremamente razionale nell’essenza.

Lo si legge osservando una storia in fotogrammi, una storia che conosciamo tutti, in un modo o nell’altro: quella di un padre che lascia moglie e figlia per cercare lavoro in un paese distante dove abitudini, cibo e persone parlano una lingua a lui sconosciuta.        >> CONTINUA A LEGGERE